Riciclare cassette della frutta: voi, che ne fareste?

L’idea di riciclare cassette della frutta è interessante, coinvolgente, e… decisamente molto divertente. Per certi versi, l’attività può essere considerata molto simile al riciclo dei Pallet, in quanto si tratta di assi di legno di una certa consistenza che offrono molteplici possibilità per dare sfogo alla propria creatività.

Le cassette in legno sono facilmente reperibili, e spesso vengono portare a casa da coloro che acquistano frutta in grandi quantità. Nel caso aveste tempo da dedicare e una buona dose di fantasia, potreste chiederne qualcuna al vostro ortolano di fiducia, magari prima che le stesse vadano a finire nella spazzatura. Se le cassette sono rovinate ma integre, basta una mano di buona vernice colorata per renderle idonee alla realizzazione delle idee più disparate!

Nel dettaglio, analizziamo alcune idee per riutilizzare le cassette per il trasporto della frutta. E’ ovviamente necessario avere a disposizione qualche utensile di base, come colla per legno, chiodini, martello, pinze, vernice e carta vetrata, utile per levigare il legno rendendolo più liscio e gradevole al tatto, evitando così pericolose schegge. Se possibile, è consigliabile incollare nella base uno strato di cartone o di compensato, garantendo maggiore robustezza.

Cosa possiamo realizzare riciclando cassette della frutta?

La prima idea per riciclare cassette della frutta è quella di creare piccoli mobili, assemblando i legni in maniera orizzontale tra di loro con colla e chiodi. Con una vernice di tipo impregnante si potranno mantenere le venature ed il colore del legno, adattando la struttura anche allo stile del vostro arredamento. L’unico limite è costituito dalla tenuta e dal peso massimo che può sorreggere lo spessore del legno che andrete ad utilizzare. Si possono così ottenere tavolini bassi, librerie o comodini. in stile vintage.

Per poter ottenere sgabelli o poltroncine, applicate alla base della cassetta un comodo cuscino, anche in questo caso valutando il peso massimo che è in grado di sostenere.

Realizzare orologi da muri ed accessori country per poter decorare l’abitazione, è consigliabile una vernice bianca o panna. In questo caso, dovrete sicuramente avere più dimestichezza con il bricolage e maggiore attitudine al fai-da-te casalingo.

Le idee sicuramente non finiscono qui: potrete spaziare in ogni angolo della casa, realizzando portabottiglie o accessori per la cucina in stile arte povera, scarpiere e, ovviamente… contenitori da cucina per la frutta, ortaggi o verdura!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top