Junker, un’app dedicata al riciclo delle confezioni Tetra Pak

app Junker

Al giorno d’oggi i dispositivi mobili rappresentano davvero quell’oggetto senza cui tante persone non riuscirebbero a vivere. Ormai, con uno smartphone in mano si può fare veramente di tutto: ordinare una pizza e farsela portare direttamente a casa, giocare alla bestia nei migliori siti legali italiani d’azzardo, ma anche prenotare un viaggio oppure preparare un piatto piuttosto complicato seguendo delle videoricette tramite le app dedicate. E, da qualche giorno a questa parte, c’è anche la possibilità di riciclare efficacemente le confezioni di Tetra Pak.

Scopriamo a cosa serve la nuova app Junker

Junker è un titolo che è stato realizzato grazie all’attività congiunta di Tetra Pak e Giunko. Si tratta di un’app che ha la particolare capacità di segnalare agli utenti, per ciascun Comune, quale sia il modo migliore e più corretto per smaltire tutte quelle confezioni che vengono realizzate in cartone per contenere latte, succhi di frutta e quant’altro. Questo titolo si può scaricare in via del tutto gratuita e dà una mano ai cittadini nell’eseguire la raccolta differenziata, che a volte può nascondere pure qualche insidia.

Un “unicum” a livello europeo

Junker è la sola applicazione per device mobili in tutta Europa che garantisce questo servizio: recentemente, è entrata anche a far parte del Libro Bianco delle Buone Pratiche di Economia Circolare del Parlamento Europeo. L’app mette a disposizione degli utenti tutta una serie di dettagli e info che riguardano il packaging riguardanti ben più di un milione di prodotti, così come oltre mille categorie di prodotti generici. In questo modo, gli utenti hanno la possibilità di capire quale sia il metodo di smaltimento più adatto in base alle caratteristiche del prodotto, ma anche in relazione alle indicazioni diffuse dal Comune in cui abita.

Come funziona Junker

L’app in questione è davvero molto semplice da usare e consente di trovare, tramite una funzione di ricerca, il prodotto desiderato con tutte le relative informazioni legate al corretto smaltimento. Qualora il prodotto, però, non fosse incluso nel database dell’app, è possibile trovare comunque una soluzione: infatti, basta inviare un’immagine del prodotto e, nel giro di qualche minuto, si otterranno tutte le info necessarie ad effettuare la raccolta differenziata. Un servizio davvero molto intuitivo, che garantisce un’esperienza d’uso efficace e molto rapida. Inoltre, è una di quelle app che hanno bisogno del sostegno di tutti per perfezionarsi sempre di più, visto che permette agli utenti stessi di inviare foto per togliersi dei dubbi su prodotti che non sono presenti all’interno del database.

Solamente per le confezioni del marchio Tetra Pak, inoltre, l’app offre anche una ricerca mediante simbolo: in questo modo, l’app è in grado di individuare direttamente l’imballaggio, trasmettendo le informazioni più dettagliate possibili agli utenti. Un’applicazione che ha il grande pregio di rendere molto più semplice e rapida la raccolta differenziata nella quotidianità, evitando di fare telefonate in Comune oppure guardare sul web per andare alla ricerca delle regole legate all’ambiente in cui si abita. In fin dei conti, Junker può essere usata veramente da tutti, tanto è facile il suo funzionamento: basta inquadrare il codice a barre del prodotto con la fotocamera del proprio device mobile e si otterranno tutte le info necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top