I principali rimedi naturali per le infezioni alle vie urinarie

Problemi alle vie urinarie, come curarle?

Infezioni: come curarle

Le infezioni delle vie urinarie colpiscono sia donne che uomini.

Di solito sono causate dalla presenza di agenti patogeni nelle urine.

Esistono due tipologie di infezioni delle vie urinarie

– Infezione delle vie urinarie superiori.

Interessano due organi fondamentali: reni e ureteri.

Sono le infezioni più importanti e che richiedono un intervento tempestivo perché, il loro aggravarsi, potrebbe compromettere in modo serio e irrimediabile i reni.

– Infezione delle vie urinarie inferiori.

Tutte quelle infezioni di media gravità e molto più facilmente risolvibili.

Riguardano, solitamente, vescica e uretere (ureterite e cistite).

I rimedi naturali per curarle

La natura ci offre molteplici rimedi naturali per infezioni delle vie urinarie .

Vediamo quali:

– L’acqua.

Il primo alleato per queste infezioni è l’acqua.

Bere almeno 2 litri di acqua al giorno aiuterà ad eliminare i batteri che potrebbero essere causa delle infezioni urinarie.

Questo permetterà, inoltre, di urinare con una certa frequenza e, quindi, di ripulirsi.

– Il bicarbonato di sodio.

Il bicarbonato di sodio è in grado di annullare l’acidità presente nelle urine.

Aggiungere un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere di acqua aiuterà ad alleviare l’infezione ed evitare che il problema diventi più serio andando ad infettare i reni.

– L’ananas.

L’ananas è un frutto ricco di un’enzima proteolitico cioè, un particolare enzima in grado di degradare proteine in aminoacidi. Questo enzima è chiamato bromelina e aiuta, quindi, a combattere le infezioni delle vie urinarie.

L’assunzione di ananas, in presenza di infezioni delle vie urinarie, è molto importante per combatterle.

I fiori di malva contro infezioni

– La malva.

Un infuso o un decotto di malva, in caso di piccole infezioni delle vie urinarie, aiuta ad alleviare i sintomi grazie alla sua azione calmante, lenitiva e disinfiammante.

L’infuso o il decotto va bevuto al bisogno, ovvero, quando si ha un eccessivo stimolo alla minzione e quando si avverte bruciore mentre si urina.

– Il mirtillo rosso.

Il mirtillo rosso ha molteplici proprietà antinfiammatorie e antisettiche, ragion per cui è utile la sua assunzione sia in forma preventiva (per chi ha frequenti disturbi di questo genere) sia in forma curativa ( in caso di infezioni in atto).

In conclusione

E’ possibile quindi curare in modo mirato e naturale quelle infezioni gravi delle vie urinarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top