Disinfestazione zanzare per tenerle lontane

Il modo in cui vivono le zanzare può spiegare facilmente perché possono diventare un problema tanto serio da richiedere la disinfestazione zanzare.

La vita delle zanzare

Le zanzare sono insetti che si riproducono in prossimità di piccole raccolte d’acqua ferma e stagnante in quanto le loro larve sono acquatiche a differenza degli adulti che sono invece terricoli e volatori.

Le zanzare depongono le uova in acqua, dove si schiuderanno dando vita alle piccole larve che si sviluppano poi nell’animale adulto. Gli adulti rappresentano un problema perché si nutrono di sangue, creando notevoli disagi alle persone. Inoltre rappresentano un potenziale rischio per la salute umana, in quanto possono trasmettere diverse malattie.

Questo significa che i luoghi dove le zanzare possono riprodursi e infestare gli ambienti sono moltissimi.

Dove si trovano

Le zanzare abbondano e prosperano ovunque vi sia dell’acqua ferma o stagnante.

  • Pozzanghere temporanee
  • laghi, stagni
  • raccolte d’acqua stagionali
  • sottovasi del balcone o del terrazzo.

Insomma, è molto facile per le zanzare trovare le condizioni ideali per riprodursi e la disinfestazione delle zanzare si rende spesso necessaria anche in aree urbane.

disinfestazione-zanzareCome allontanare le zanzare

Tenere lontane le zanzare può diventare piuttosto complicato, soprattutto quando servirebbe una disinfestazione zanzare professionale, cioè quando non è occasionale incontrare questi animali in casa. Per tenere questi insetti lontani esistono tuttavia diversi metodi, che permettono di alleviare il problema, sia a livello di ambienti della casa, sia a livello cutaneo.

Per allontanare le zanzare dalle stanze della casa esistono numerosi metodi basati sull’utilizzo di sostanze chimiche o naturali, che risultano sgradevoli per le zanzare che quindi se ne tengono a distanza.

L’utilizzo di oli naturali o di piante dagli odori forti può aiutare nel tenere a bada le zanzare. In particolare la citronella, una pianta dalle foglie allungate e verde chiaro dall’odore forte e simile a quello degli agrumi come il limone, risulta repellente per le zanzare, che quindi tendono a tenersi a distanza.

Se i metodi naturali non funzionano esistono dei prodotti chimici anche elettrici (cioè che si attaccano direttamente alle prese a muro), che si sono dimostrati estremamente efficace nella lotta alle zanzare.

Se le zanzare abbondano non solo in casa, ma anche fuori, esistono dei repellenti per zanzare da esterni che possono aiutare a ridurre il problema.

Oltre le classiche lampade ad ultra violetti che attirano ed uccidono gli insetti, si possono utilizzare gli zampironi.

Se nessuno di questi metodi funziona, si rende necessaria una vera e propria disinfestazione delle zanzare, che deve essere necessariamente affidata a dei professionisti del settore.

Per maggiori informazioni visita disinfestazioni-roma.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top